Strumenti di ricerca

Logo Gusto


Qui sotto sono pubblicati i link ai più importanti portali di ricerca degli archivi, realizzati a cura della Direzione generale Archivi.

Clicca sui loghi per accedere ai sistemi ed entrare in un mondo di informazioni, notizie e storia.

Puoi conoscere le vicende delle maggiori Aziende marchigiane e nazionali e osservare immagini e filmati della loro produzione, trovare gli archivi più interessanti, talvolta leggerne anche i singoli documenti.

Scopri il tesoro custodito negli archivi pubblici e privati!

SAN-ImpreseSistema Archivistico Nazionale - Portale Imprese

Il Portale consente di accedere a un'ampia gamma di fonti archivistiche - oltre duemila archivi d'impresa - e a fonti bibliografiche; sono inoltre disponibili testi, immagini, audio, video, conservati e messi a disposizione dagli archivi delle grandi, medie e piccole imprese italiane. Tramite il Portale, questo patrimonio di conoscenze  è reso più facilmente fruibile ad un vasto pubblico anche di non specialisti.

SIUSASIUSA - Sistema Informativo Unificato per le Soprintendenze Archivistiche

Il sistema si propone come punto di accesso primario per la consultazione e la ricerca del patrimonio archivistico non statale, pubblico e privato, conservato al di fuori degli Archivi di Stato.
In esso sono descritti: i complessi archivistici con le loro articolazioni; i soggetti (entipersone e famiglie) che hanno prodotto la documentazione nello svolgimento della loro attività; i soggetti che conservano gli archivi; gli strumenti di ricerca e bibliografici utilizzati per la redazione delle descrizioni. Sono inoltre presenti schede di carattere generale che forniscono informazioni storiche, istituzionali ed archivistiche utili per la comprensione del contesto degli oggetti descritti.

SIUSA MarcheSIUSA - Marche

Permette di accedere alle descrizioni del patrimonio archivistico non statale conservato nelle Marche, su cui esercita azione di tutela la Soprintendenza archivistica dell'Umbria e delle Marche. E' parte integrante del Sistema informativo unificato per le Soprintendenze archivistiche (SIUSA).

Gli archivi sono descritti ai "livelli alti" di complesso di fondi, fondo e serie, corredati da schede relative agli strumenti di ricerca, alla bibliografia, alle fonti, a tipologie documentarie e profili istituzionali generali, a contesti storico istituzionali. 

Nel serbatoio regionale sono attualmente consultabili le descrizioni degli archivi di enti locali e dello Stato civile; degli Uffici di Conciliazione; di istituzioni pubbliche di assistenza e beneficenza e altri enti assistenziali; dell'INPS, Banche d'Italia, enti economici; di enti e associazioni della Chiesa cattolica, tra cui un primo nucleo di archivi parrocchiali della Arcidiocesi di Ancona Osimo; archivi di enti culturali; di famiglie, persone e altri soggetti privati, quali, sindacati, partiti e movimenti, associazioni femminili. 
I censimenti, attività fondamentale per la conoscenza del patrimonio, sono stati diretti anche ad alcune tipologie di archivi all'attenzione di progetti nazionali, quali:

  • gli archivi degli ex ospedali psichiatrici, censiti nell'ambito del progetto Carte da legare;
  • gli archivi di architettura;
  • gli archivi di imprese;
  • gli archivi della moda;
  • gli archivi della musica.

SIASSistema Informativo degli Archivi di Stato

Sviluppato e coordinato dall’Istituto Centrale per gli Archivi, è lo strumento informatico utilizzato per la tutela e la valorizzazione dell’immenso e prezioso patrimonio documentario conservato negli Archivi di Stato. Si basa su un’architettura interamente distribuita e con una struttura modulare, così da permettere ad ogni Archivio di Stato, per quanto piccolo, di dotarsi di un sistema informativo completo e indipendente, completo di un software per l’immissione e la modifica dei dati e di un’interfaccia di consultazione dei dati locali tramite browser Web.